Pasticceria-Caffetteria-Sablè-(2)

“Una cosa così piccola come un biscotto, ha il grande potere di addolcire una giornata”
Giulia De Petris e Gabriel Graziola

Appartengono a una generazione di giovani pasticceri che ha scelto un mestiere che ama e lo fa per passione. Lui meticoloso e preciso, lei creativa e fantasiosa, Giulia De Petris e Gabriel Graziola sono una coppia nella vita e nel lavoro e, dopo anni di gavetta e studi in Italia e all’estero, hanno deciso di realizzare un sogno: aprire una pasticceria nel loro paese. Sablé fa rima con Morgex e non è solo un vezzo, perché il territorio entra anche nei sapori: le materie prime sono per la maggior parte a kilometro zero e arrivano dai produttori della zona, come il latte, il burro, il miele, le uova, la frutta e anche la farina macinata proprio a Morgex. Essere una coppia affiatata significa non solo “fare quello che ti piace con la persona che ti piace”, ma anche spartirsi compiti e responsabilità: Gabriel si sveglia presto e alle 5 di mattina è già in laboratorio a preparare i lievitati (“che gli riescono molto bene”, conferma Giulia da dietro il bancone), le flantze dolci, i baci di dama con le nocciole del Piemonte, i croissant e i biscotti. Il più famoso è il Cioccosale, nato dall’unione di cioccolato fondente e sale Maldon. Anche in questo caso, una coppia, di sapori, che ogni giorno regala un piccolo momento di felicità. ©Dispensa