Costantino Charr+re

“La nostra azienda ha creato un solco importante nella viticoltura in Valle D’Aosta”
Costantino Charrère

Costantino Charrère produce vino ad Aymavilles insieme alla sua famiglia: la moglie Imelda e le figlie Elena ed Eleonora. La loro azienda vinicola, Les Crêtes, è nata dalla volontà di produrre vini di qualità in Valle D’Aosta e di farli conoscere all’estero. La famiglia Charrère ha una lunga tradizione agricola, già nell’Ottocento erano proprietari di un antico frantoio per olio di noci, producevano sidro e macinavano cereali; fu poi il padre di Costantino a convertire l’azienda al vino. Oggi i vigneti del Les Crêtes si sviluppano lungo circa 20 ettari dislocati su entrambe le sponde della Dora Baltea, la produzione è equamente divisa tra bianchi e rossi. L’attenzione è alta sui vitigni autoctoni, come il Fumin – il vino del cuore del signor Costantino – vinificato in purezza per ottenere il Fumin Valle d’Aosta DOC (Les Cretes è stata la prima azienda valdostana a produrlo nella DOC 1993). Costantino porta avanti anche produzioni storiche come La Sabla, blend di varietà a bacca rossa imbottigliato sin dal 1971, e vini premiati e blasonati come il Chardonnay Cuvée Bois Valle D’Aosta DOP, che fermenta e matura in botti di rovere ed è considerato uno dei più grandi Chardonnay italiani. I Charrère sono in prima linea nella divulgazione dei vini valdostani di pregio in Italia e nel mondo. ©Dispensa