R_T_La-Cremerie-(2)

“Amiamo accudire i nostri clienti, rifocillarli con una cioccolata calda, una fetta di torta e un buon libro” Clorina Proietti

Nel piccolo comune di La Thuile, ai margini occidentali della Valle d’Aosta, si praticano diversi sport, dallo sci alla mountain bike, dall’arrampicata al minigolf, ma il punto di riferimento per il ristoro è per tutti lo stesso: La Cremerie. Da 17 anni a questa parte, i coniugi La Rocca offrono merende golose a base di gelato, dolci e cioccolato. Negli ultimi 6 anni alla struttura si è aggiunto il laboratorio, e la produzione è diventata interamente artigianale. I gelati sono fatti con frutta fresca di stagione, così come ghiaccioli e semifreddi, le creme a partire dalla ricotta di pecora locale. In pasticceria il principio cardine è provare strade sempre nuove, biscotti alla lavanda, alla cannella, i baci, quelli al cioccolato e sale fanno bella mostra di sé nella vetrina. La torta 1441, dedicata alle altezze di La Thuille è un pan di Spagna al cioccolato con una mousse al cioccolato prodotto da loro. È questo l’ultimo esperimento di pasticceria in cui si sono lanciati i La Rocca. Ogni giovedì la merenda si arricchisce della presentazione di un libro in compagnia dell’autore: è l’attenzione al più piccolo dettaglio che rende La Cremerie il ristoro di riferimento per quanti capitano a La Thuille. ©Dispensa