R_T_Agri.Mont-(2)

“Il cardine di tutte le nostre produzioni è la ricerca insaziabile della perfezione”
Erik Almici 

I suini non frequentano l’arco alpino. Le popolazioni di montagna si sono dovute adeguare di conseguenza, ottenendo salumi dalla carne bovina. La razza valdostana è particolarmente vocata alla salagione e alla stagionatura: è una carne molto marezzata, striata di grasso, che profuma dei lunghi mesi di pascolo.
Erik Almici aveva un’azienda zootecnica di famiglia, ma non ci lavorava, e si dedicava invece all’impiantistica elettrica. Dal 2010 però, assieme alla moglie, ha rilevato l’impresa della madre e oggi Erik alleva bovine valdostane, nutrite con il fieno delle sue terre, per un totale di circa 35 capi, di cui commercializza le carni fresche e i salumi. Produce mocetta, salsicce, e boudin, un insaccato tipico della regione, fatto tradizionalmente con patate, lardo e sangue oggi sostituito in parte dalle barbabietole. Approcciandosi al nuovo ruolo con lo stesso spirito votato alla sperimentazione che aveva sempre avuto, ha inaugurato la nuova vita impiantando anche due ettari di Petit Arvine, un vitigno autoctono, che vinifica nella cantina Les Crêtes. A questi ha aggiunto la costruzione di un impianto fotovoltaico che alimenta l’azienda zootecnica. L’Agri Mont è la misura del potenziale della Valle. E Erik non pone limiti alla sua immaginazione. ©Dispensa